Avengers: Infinity War, Jim Starlin ricorda dei retroscena su Hulk e Thanos

775
Hulk e Thanos

Avengers: Infinity Wars è nelle sale e a commentare l’avvenimento si è interpellato nientemeno che Jim Starlin, colui che ha creato Thanos e il Guanto dell’Infinito, ma non solo: Starlin ha dato vita al crossover cosmico per eccellenza di Marvel Comics, miniserie a fumetti che ha ispirato anche il film attualmente nei cinema.

Nel corso dell’intervista, Jim Starlin ha occasione di ricordare dei retroscena riguardanti lo scontro tra Hulk e Thanos.

Ho deciso che genere di personaggio Thanos fosse la prima volta che incontrai Jack Kirby. Mi disse che Hulk era la stupidità, che più lo colpivi forte, più lui diventava forte. Thanos era invece ambizione e insoddisfazione. Non importa cosa faccia, e questo era vero soprattutto nel periodo in cui io ho scritto il personaggio, il suo modus operandi non cambia: si prefigge un obiettivo e si mette a caccia. Ma quel che trova non è mai quello che davvero desidera.

Fonte: Newsarama

Commenti Facebook

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here