Avengers: Infinity War, Joe Russo spiega il finale e conferma una teoria

856
infinity war

Durante una visita agli studenti della Iowa City High School, il co-regista di Avengers: Infinity War, Joe Russo, risponde ad alcune domande

Avere nientemeno che uno dei registi di Avengers: Infinity War in visita nella propria scuola è un’occasione ghiotta per qualunque giovane fan del Marvel Cinematic Universe. Per cui, nonostante Joe Russo avesse espressamente chiesto di non porgli domande spoiler, gli studenti della Iowa City High School hanno affrontato temi caldi dell’ultima pellicola Marvel.

Una delle dichiarazioni più succose riguarda la teoria secondo cui la scena finale del film che vede Thanos incontrare nuovamente la piccola Gamora sia ambientata nella Gemma dell’Anima.

Russo: Sì, si capisce che è nella Gemma dell’Anima, è tutto arancione e lui si trova al suo interno dopo aver usato tutto quel potere per schioccare le dita… finisce per avere un’esperienza ultra-corporea. Quando entra nella gemma dialoga con la piccola Gamora.

Studente: Perciò lei è lì dentro?

Russo: sì. È stato un tentativo molto preciso da parte nostra, non ci piacciono ruoli bidimensionali. Ogni antagonista può essere un eroe nella sua storia, e per quanto pazzo, brutale e violento possa essere, Thanos è un cattivo complesso. Ha a cuore certe cose, è difficile per lui mettere in atto il suo piano e c’è un prezzo da pagare. Alla fine dice che gli è “costato tutto” e questo perché l’unica cosa che amava era Gamora. Ecco perché lo abbiamo messo con lei in quella scena finale. Volevamo ricordare al pubblico che è capace di provare emozioni anche se è un mostro.

Il regista continua spiegando alcuni retroscena sullo schiocco di dita.

Volevamo farlo sin dall’inizio. E volevamo assistere alle conseguenze dello schiocco, farlo provare al pubblico. Perciò non si trattava di un colpo di scena con cui concludere il film, ma doveva essere un colpo di scena che potesse fare leva sulle emozioni e come un film horror mostrare alcuni dei personaggi più amati svanire. Se non avessimo mostrato [le morti], non avrebbe avuto lo stesso effetto, la vostra immaginazione non avrebbe generato qualcosa di altrettanto terrificante. Avete notato chi è rimasto in vita alla fine? Già, gli Avengers originale. Interessante, no?

Commenti Facebook

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here