Dragon Ball Super: Broly: incassi record per il nuovo film!

77
Dragon Ball Super: Broly

Dragon Ball Super: Broly, nuovo film dedicato all’opera di Akira Toriyama è la pellicola che ha incassato di più dell’intero franchise

Sul fatto che fosse uno dei film più attesi dell’anno non c’era alcun dubbio, ma forse in pochi si aspettavano che Dragon Ball Super: Broly, la nuova pellicola dedicata all’opera di Akira Toriyama, potesse raggiungere certi in casi a poco più di un mese dall’uscita nelle sale.

Questi i numeri, infatti, secondo quanto riportato da Wikipedia:
Dragon Ball Super: Broly ha esordito in patria con la cifra record di oltre 1 milione di biglietti venduti nella prima settimana di proiezione. Al 31 Dicembre 2018, la pellicola ha incassato globalmente 53,5 milioni di dollari[9], diventando così il film con il miglior esordio del franchise. Le stime di Toei Animation indicano che gli incassi, al termine delle proiezioni in patria, potrebbero superare i 44 milioni di dollari[10]. Nel suo weekend di apertura tra il 14 e il 16 dicembre 2018, il film è stato proiettato su 467 schermi in Giappone e ha superato Dragon Ball Z: La Resurrezione di ‘F’ stabilendo un nuovo record per il franchise. Ha aperto al primo posto al botteghino giapponese dominando il fine settimana dal 14 al 16 dicembre, vendendo oltre 820.000 biglietti e guadagnando più di 1,05 miliardi di Yen ($ 9,26 milioni) nei suoi primi tre giorni. Nei suoi primi sei giorni ha venduto più di 1 milione di biglietti e guadagnato 1,3 miliardi di Yen ($ 11,6 milioni). 

In Italia il film è atteso nelle sale per il prossimo 28 febbraio, ma il risultato sarà altrettanto positivo? Dopo il successo della serie animata Dragon Ball Super, c’è da scommetterci!

Nell’attesa è stato reso ufficiale il cast dei doppiatori, che vede il ritorno di Mario Bombardieri come voce di Broly.

Commenti Facebook

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here