Dragon Ball Super: ecco i punti deboli del Super Saiyan Leggendario secondo il manga

411
Super Saiyan Leggendario

Il manga di Dragon Ball Super rivela due punti deboli del Super Saiyan Leggendario: li vedremo anche a dicembre con Broly?

Il manga di Dragon Ball Super è giunto al 38° capitolo e ci mostra tutto il potere di Kale, il Super Saiyan Leggendario del Sesto Universo. A quanto pare, però, la potentissima trasformazione del personaggio presenta degli evidenti punti deboli che possono essere sfruttati dai suoi avversari.

Secondo quanto visto negli scontri combattuti da Kale e stando alle parole di Cabba, che conosce la leggenda del Super Saiyan, il limite principale è l’eccessivo accumulo di rabbia e potenza che conduce lentamente verso la morte.

L’altro elemento che potrebbe essere incisivo in una lotta con un Super Saiyan Leggendario è la scarsa velocità: la muscolatura nerboruta, infatti, non permette a Kale di avere i riflessi e la velocità necessaria per schivare i colpi che riceve, un elemento che permette proprio a Cabba di coglierla di sorpresa e applicarle un Potara all’orecchio, in modo da rendere possibile la Fusione con Caulifla.

Si tratta di un handicap che ricorda molto il Super Saiyan Dai San Dankai di Trunks utilizzato contro Cell in Dragon Ball Z. Ora non ci resta che aspettare Dragon Ball Super: Broly per sapere se anche il Super Saiyan Leggendario del nostro universo possiede questi punti deboli: l’autodistruzione potrebbe essere il fattore che aiuterà i Guerrieri Z a sconfiggere Broly?

Dragon Ball: ecco gli sketch originali del primo Broly

Commenti Facebook

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here