Dragon Ball Super: e se la nuova trasformazione di Vegeta non fosse canonica?

1943
dragon ball super
Vegeta oltre il limite del Super Saiyan Blu

Vegeta ha raggiunto un nuovo livello di potenza nell’ultimo episodio di Dragon Ball Super, e i fan sono rimasti entusiasti della nuova forma. Ci sono due motivi che rendono questa nuova trasformazione speciale e diversa dalle altre: è la prima volta che Vegeta ha raggiunto un nuovo livello prima dei suoi compagni ed è anche una forma diversa da quella raggiunta da Goku.

I fan stanno discutendo su come chiamare questo nuovo modulo, e finora Dragon Ball Super non ha ufficialmente coniato il nome del nuovo livello di potenza. Ma c’è una domanda che fa dibattere i fan.

La nuova forma di Vegeta sarà canonica? Una teoria dei fan dice: no!

La teoria dell’utente di Twitter @Cipher_db è che la forma di Vegeta non è canonica e quindi non apparirà nel manga Dragon Ball Super.

L’utente teorizza che la forma non è un’invenzione di Toriyama perché non è ben distinta dal Super Saiyan Blu e pertanto “non si presta bene al rendering sul manga”.

Affermano, inoltre che la forma è apparsa senza troppe fanfare (citando come esempio, la trasformazione di Super Saiyan Furia di Trunks del futuro avvenuta contro Zamasu e Black), e che sembra un modo per forzare il livello di Vegeta nell’anime, in modo da farlo corrispondere al Kaioken potenziato di Goku.

Alcuni fan contestano questa teoria affermando che è l’interpretazione di Toei Animation del potere “Super Saiyan Blu Completo” descritto nel manga. Sebbene entrambe le parti abbiano argomentazioni ben ponderate, questa teoria fa notare comunque la difficoltà di categorizzare questa forma.

Il pubblico in generale ha apprezzato la nuova forma di Vegeta, ma per contro sentono che la sua estetica è poco brillante rispetto alle trasformazioni del passato. Aldilà dell’estetica,  le motivazioni che hanno portato Vegeta a questo nuovo livello di forza, sono state un bel momento della serie. Il pubblico comunque si aspetta un Vegeta in modalità Ultra Istinto a breve.

Fonte: CB

Commenti Facebook

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here