Dragon Ball: Toriyama spiega perché Piccolo è il suo preferito

1493

È difficile odiare Piccolo. Certo, il personaggio avrebbe potuto nutrire un grande rancore nei confronti di Goku, ma il Namecciano è diventato uno alleato affidabile del Sayan. I fan di tutto il mondo hanno imparato ad amare Piccolo, ma non sono gli unici.

Akira Toriyama, il creatore di Dragon Ball ha spiegato in un intervista perchè Piccolo è il suo personaggio preferito.

Kazenshuu ha tradoto in inglese una passata intervista che Toriyama ha rilasciato per Daizenshuu 2. In questa intervista i fan possono conoscere l’interesse del creatore verso Piccolo, e Toriyama ammette che il Namecciano gli piace quanto Goku.

“Credo che il personaggio che mi piaccia di più sia Piccolo, dopo tutto. Tra tutti i nemici, il Grande Mago Piccolo è quello che mi piace di più, e anche dopo la sua reincarnazione Piccolo rimane il mio preferito”, ha detto Toriyama.

Grande Mago Piccolo nella prima stagione di Dragon Ball

Piccolo mi piace più o meno come Goku.
Vegeta, beh, non mi piace molto, ma ammetto che la sua presenza è stata di grande aiuto.”

Ovviamente, i fan possono ben capire il fascino che il maestro ha per Piccolo. Il personaggio è stato introdotto in Dragon Ball quando il Grande Mago Piccolo si è reincarnato nel ragazzo. All’inizio, Piccolo era determinato a vendicarsi di Goku perché il ragazzo era responsabile della caduta del padre, ma quella voglia di rivalsa cessò durante Dragon Ball Z. Piccolo si ritrovò a rispettare Goku dopo che il Saiyan sconfisse Vegeta e Freezer. Ma probabilmente l’anello di congiunzione tra i due fu Gohan, al quale il Namecciano è veramente affezionato, e il loro rapporto ha reso Piccolo un pò più gentile.

Fonte: CB

Commenti Facebook

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here