Dragon Ball Z: rivelati i loghi originali disegnati da Akira Toriyama

263

Non devi amare gli anime per conoscere Dragon Ball Z. Quando si tratta di giganti della cultura pop, il manga di Akira Toriyama è diventato un fenomeno mondiale. In tutto il mondo, il pubblico conosce benissimo il logo dello show, ma ci sono voluti alcuni tentativi per arrivare a quello messo in onda in TV.

Toriyama ha realizzato una sfilza di loghi di ‘Dragon Ball Z’ prima che Toei Animation scegliesse quello finale.

Recentemente, sul sito ufficiale di Dragon Ball è stato pubblicato e condiviso un pezzo di storia di Dragon Ball Z. La pagina ha pubblicato i loghi che Toriyama ha realizzato quando l’anime è stato mandato in onda la prima volta e gli schizzi scartati sono stati conservati per sempre dalla Toei.

 

(Photo: Shueisha)

Come potete vedere sopra, Toriyama ha disegnato una serie di loghi per il suo anime, ma i disegni di Dragon Ball Z erano tutti simili tra loro. Ognuno ospitava una grande “Z” con un marchio stilizzato che lo divideva in due e il titolo utilizzava lettere a blocchi per ravvivare il suo nome.

Tuttavia, ci sono alcune importanti differenze tra questi design e ciò che alla fine è stato il logo finale di Dragon Ball Z. In alto a destra, si nota un logo in cui Toriyama ha messo Shenron in evidenza. Toei Animation potrebbe aver scartato questa scelta a causa del suo aspetto un pò infantile. Per quanto riguarda gli altri, le loro differenze possono essere viste nel modo in cui il nome del titolo è allineato in relazione alla gigante ZETA.

Alla fine, Toei Animation ha scelto di ottimizzare il logo e renderlo simile a quello usato in Dragon Ball.

Fonte: CB

Commenti Facebook

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here