Fairy Tail: 100 Years Quest introduce un nuovo continente

1060
100 Years Quest

Il primo capitolo del sequel di Fairy Tail – 100 Years Quest – mostra un nuovo continente, la gilda più antica del mondo e il misterioso Drago della Legge

Fairy Tail: 100 Years Quest ha finalmente compiuto l’esordio sulle pagine del settimanale Weekly Shonen Magazine. Collocato subito dopo la conclusione del manga originale di Fairy Tail, il fumetto ci racconta una nuova avventura sceneggiata da Hiro Mashima e illustrata da Atsuo Ueda.

Come i lettori di Fairy Tail già sapranno, il Team Natsu, al termine della guerra contro Zeref e Acnologia, è partito per la cosiddetta Missione dei 100 Anni, un incarico che nessuno, nel corso di un secolo, è mai riuscito a completare. Il sequel spin-off ci terrà compagnia per tutta la durata del viaggio di Natsu e compagni, che a quanto pare sono partiti per far visita a un misterioso cliente.

La Missione dei 100 Anni sarà svolta nel continente sconosciuto di Giltena, dove saranno presenti anche il committente della leggendaria missione e la gilda Magia Dragon, la gilda più antica del mondo.

Giunti nella sede della gilda Magia Dragon, Natsu e compagni hanno potuto ammirare un castello in rovina sul quale si erge l’enorme statua di un drago e al cui interno hanno trovato addirittura un drago in carne ossa. Il Drago della Legge (questo il nome della creatura) è il cliente che il Team Natsu stava cercando.

Leggi anche: EDENS ZERO: trovato un riferimento in una cover di Fairy Tail

Commenti Facebook

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here