Game of Thrones, George R.R. Martin: “Non doveva essere l’ultima stagione”

448

Lo scrittore George R.R. Martin, creatore dei libri che hanno dato vita alla fortunata serie televisiva, Games of Thrones, ha rilasciato un interessante intervista a The Hollywood Reporter

Oltre a offrire i suoi pensieri sullo stato attuale dei candidati a salire sul Trono, Martin ha rivelato alcune informazioni sul prossimo spin-off a cui sta lavorando con la showrunner Jane Goldman e un cast guidato da Naomi Watts (poco si sa della trama, eccetto che ha luogo migliaia di anni prima della serie principale Game of Thrones ), alcuni approfondimenti sul suo approccio come scrittore e sul motivo per cui si è tenuto lontano dal finale di stagione di GOT.

Alla domanda come ti senti per questo finale di stagione, Martin ha risposto:

“Non penso che questa doveva essere la stagione finale. Ma eccoci qui. Mi sembra la settimana scorsa quando abbiamo iniziato a lavorare sulla serie, ma è stato molto più lungo vero? Il tempo è passato velocemente. Ma è stato eccitante. So che è questa è una fine, ma per me non lo è, perchè sono ancora profondamente impegnato a scrivere i libri. Abbiamo nuove idee per altri cinque spin-off. Penso che mentre tutti gli altri se ne saranno andati io sarò ancora in giro per da solo per Westeros! (Ride)”

Commenti Facebook

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here