Game of Thrones: la stagione finale ucciderà molti dei personaggi principali

368
game of thrones

Non dovrebbe sorprendere il fatto che alcuni dei personaggi principali di Game of Thrones siano destinati a morire nella stagione finale dello show

Diversi dirigenti della HBO hanno discusso della stagione finale della serie televisiva di successo alla Conferenza INTV in Israele. Variety riporta che Francesca Orsi, vicepresidente senior della HBO, ha raccontato come hanno reagito gli attori alla lettura della sceneggiatura degli ultimi episodi. Ha detto che “Nessuno del cast ha ricevuto la sceneggiatura prima delle riprese, e quando hanno letto della loro morte hanno avuto un crollo”.

Orsi ha continuato dicendo che dopo la lettura delle ultime sei sceneggiature, il cast si è alzato ed ha applaudito per 15 o 20 minuti. “Alla fine, tutti hanno guardato in basso e quando hanno alzato lo sguardo, i loro occhi si sono riempiti di lacrime”.

La serie si concluderà con una stagione di sei episodi, ma la HBO spera di continuare la magia, infatti, sono in fase di sviluppo diversi spin-off. Come ha riferito Orsi, “Sarebbe un peccato non continuare” spiegando che avevano in programma di diventare grandi con la continuazione del franchising, con un piano fino a cinque spin-off diversi.

L’ottava e ultima stagione dello show debutterà nel 2019. Basato sulla serie fantasy più venduta di George RR Martin: “Cronache del ghiaccio e del fuoco”, la serie TV di successo è interpretato da Peter Dinklage nel ruolo di Tyrion Lannister, Nikolaj Coster-Waldau nel ruolo di Jaime Lannister, Lena Headey nel ruolo di Cersei Lannister, Emilia Clarke nel ruolo di Daenerys Targaryen e Kit Harington nel ruolo di Jon Snow.

Fonte: CBR

Commenti Facebook

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here