George R. R. Martin dà un indizio sugli spin-off di Game of Thrones

242
Goerge R. R. Martin

Goerge R. R. Martin dà un nuovo indizio sulle prossime serie tv inerenti Game of Thrones, la saga letteraria ancora in corso da lui ideata

Non è passato molto tempo da quando George R. R. Martin aveva dichiarato che il primo spin-off di Game of Thrones – The Long Night – avrebbe avuto come protagonisti i draghi, il Trono di Spade e Approdo del Re. L’autore della saga fantasy più seguita al momento torna a dare qualche indizio sulle prossime serie ispirate al mondo da lui ideato.

Sul suo blog, Martin ha nuovamente confermato che HBO sta lavorando a ben tre nuove serie tv ambientate a Westeros in epoche differenti.

Leggi anche: Game of Thrones: ecco la teoria di Stephen King sul finale della serie

Parlando di televisione, non credete a tutto ciò che leggete. I report su Internet sono notoriamente inaffidabili. Abbiamo iniziato a sviluppare cinque diversi show per GAME OF THRONES (non mi piace il termine “spin-off”), e tre di loro stanno procedendo a gonfie vele. Quello che non dovrei chiamare THE LONG NIGHT verrà girato entro la fine di quest’anno, mentre gli altri due show sono attualmente in fase di sceneggiatura, ma si stanno avvicinando. Cosa riguardano? Non posso dirlo. Ma forse alcuni di voi dovrebbero prendere una copia di FIRE & BLOOD e iniziare ad inventare qualche teoria…

La serie tv principale si è discostata dai romanzi originari già da tempo, ma HBO sembra essere intenzionata a trasporre quanto più possibile degli avvenimenti di Westeros. Fire & Blood è uscito nel 2018 ed è incentrato quasi unicamente sui Targaryen.

Per il momento non si hanno notizie su altri spin-off, per quanto di recente sia stato comunicato l’allontanamento di Bryan Cogman e pertanto la sospensione dei lavori per la serie su cui lavorava.

Commenti Facebook

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here