George RR Martin ha rifiutato un cameo nella stagione 8 di Game of Thrones

40

George R.R. Martin ha avuto la possibilità di apparire nella stagione finale di Game of Thrones, ma ha deciso di rifiutare l’offerta.

All’autore dei romanzi delle “Cronache del ghiaccio e del fuoco” che costituiscono la base del mondo della serie tv di punta di HBO, è stato chiesto di mettersi in viaggio da casa sua in New Mexico fino all’Irlanda del Nord per partecipare ad una scena nella ottava stagione di GOT. Ma l’autore ha deciso, invece, di concentrarsi sulla scrittura del suo prossimo romanzo, il tanto atteso The Winds of Winter.

“David e Dan [i due showrunner di GOT] mi hanno invitato per un cameo in uno degli episodi finali, e sono stato tentato di accettare”, ha detto Martin a EW. “Ma ho pensato che non avrei potuto trovare il tempo di andare a Belfast per il gusto di un cameo.”

Martin ha sottolineato che in precedenza ha girato un cameo nello show durante il primo episodio di Game of Thrones, che è stato successivamente ripreso. “C’è stato un cameo nell’episodio pilota originale che è stato tagliato”, ha osservato. “Sono stato ospite al matrimonio di Dany. Ma è stato quando è stata interpretata da Tamzin Merchant, quindi tutto quel filmato è stato cestinato quando abbiamo lavorato con Emilia Clarke.

Martin ha notoriamente lottato per otto anni per scrivere il sesto romanzo della sua saga, The Winds of Winter. C’è anche un settimo romanzo pianificato, A Dream of SpringGame of Thrones torna per la sua ultima stagione il 14 aprile. Una serie di prequel co-creata da Martin girerà un pilota in estate (non si sa ancora se apparirà in quello).

Fonte: EW

Commenti Facebook

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here