Il gioco d’azzardo visto dai videogiochi

57

Gioco d’azzardo, casinò, corse di auto e cavalli, giochi che spaziano dal poker ad altri completamente inventati: il settore del gaming ha rappresentato il mondo dell’azzardo in vari contesti ed epoche. La creatività infatti non manca ai team di sviluppo, che spesso e volentieri inseriscono il gioco d’azzardo (in una delle sue forme) nel mondo narrativo di un videogioco, sotto forma di missioni secondarie, minigiochi o semplici attività da provare.

Red Dead Redemption 2

Fonte: Pixabay

Chiunque abbia giocato a RDR avrà sicuramente passato qualche ora (o anche più) nei saloon del videogioco western più epico dei nostri tempi. Tra una cavalcata e l’altra nel selvaggio West, è possibile infatti fare in tappa in vari paesini e città dove fermarsi a giocare per guadgnare qualche dollaro in più e proseguire nella nostra avventura. Read Dead Redemption 2 permette di provare il classico poker texas hold’em, blackjack e anche dadi bugiardi. Attenzione però a rimanere coinvolti nelle risse da saloon!

Grand Theft Auto V

Non c’è sicuramente bisogno di presentare Grand Theft Auto, GTA per i veri appassionati, il gioco open-world più famoso al mondo. Si tratta del secondo videogioco più venduto di tutti i tempi, con circa 140 milioni di copie in circolazione. Il gioco d’azzardo ha sempre fatto parte dell’universo narrativo di Grand Theft Auto, a partire da Grand Theft Auto San Andreas (in cui era presente anche la mitica città di Las Venturas), gioco per PS2 e PC che consacrò GTA come l’open-world di riferimento del settore.

In GTA V, il gioco d’azzardo viene inizialmente introdotto con scommesse su corse clandestine nella città di Los Santos (una replica della vera Los Angeles). Nella versione online, dopo l’aggiornamento di Diamond Casino & Resort, è stato introdotto un vero e proprio casinò visitabile nella mappa. Appena entrati, riceverete un giro gratuito della ruota della fortuna (dove potete vincere un bel bolide fiammeggiante!), così come un bonus di crediti da poter spendere subito, un benvenuto che rispecchia molto i bonus dei casinò online per provare e giocare a tutte le attività presenti sui vari portali, dal poker alle roulette: un vero casinò spesso fornisce un bonus di benvenuto per l’iscrizione, giri gratis per determinate slot e anche bonus sui depositi accreditati direttamente sul conto di gioco del cliente.

The Witcher 3: Wild Hunt

La saga di Geralt of Rivia ormai è entrata nella storia e nell’immaginario di tutti noi giocatori con romanzi, videogiochi e anche una serie TV targata Netflix. Proprio The Witcher 3 ha consacrato questa fantastica saga, e lo sviluppatore CD Projekt RED, nell’olimpo del mondo videoludico. Se non avete ancora provato questo titolo, correte subito a recuperarlo: ha vinto ben 259 premi come gioco dell’anno! Quando vi ritroverete nei panni di Geralt, avrete anche l’opportunità di provare il Gwent. Nella storia, il Gwent fa parte di una sfilza di missioni secondarie ed è un gioco di carte medioevali-fantasy, dove è possibile scommettere varie monete d’oro durante la partita.

Yakuza

Una delle serie più famose provenienti dal Paese del Sol Levante, targate SEGA, Yakuza è un videogioco che ci permette di vivere il mondo giapponese. Nel corso degli anni, la serie ha venduto oltre 14 milioni di copie. Un open-world pieno di vita, definito da uno stile action e picchiaduro, che è diventato famoso anche per le sue fedeli rappresentazioni delle città e quartieri giapponesi che fanno da ambientazione alla storia. Ai giocatori è permesso immergersi nello stile di vita giapponese con dozzine di minigiochi, dal golf al karaoke. Presenti anche molti giochi d’azzardo come poker e blackjack, ma anche giochi locali come il Cee-Io e il Koi-Koi.

Pokémon

Fonte: Unsplash

Ben 368 milioni di copie vendute, un miliardo di download su dispositivi mobile, oltre 20 stagioni e 1000 episodi di cartoni animati e oltre 30 miliardi di carte vendute nel mondo. Tutto questo è l’universo Pokémon, che tutti hanno conosciuto (e probabilmente anche giocato!) in una delle sue forme. Come molti sanno, anche nel mondo dei pokémon è presente il gioco d’azzardo: fin dai primi videogiochi per GameBoy della serie, ovvero Rosso, Blu e Giallo, nella città di Azzurropoli è presente un casinò cittadino che permette di giocare alle slot machine pokémon per vincere crediti con cui comprare oggetti e anche nuovi pokémon da inserire nel pokédex. Tra l’altro, proprio recentemente sono stati scoperti dei trucchi per Rosso e Blu che per anni sono rimasti nascosti a tutti i giocatori.

Giochi per veri amanti del Poker

Ma oltre ai giochi citati nella nostra lista, dove il poker spesso è solo un minigioco o viene inserito delle missioni secondarie, esistono anche dei titoli che hanno reso il gioco del poker proprio centrale ai fini dell’avanzamento nella storia. Stiamo parlando della serie di Governor of Poker, disponibile su Internet, Facebook, Android e iOS. I giochi della serie ci riportano nel Far West, dove a colpi di vincite al tavolo verde possiamo procedere nelle nostre missioni, sconfiggendo nemici, acquistando proprietà e conquistando intere città.

Commenti Facebook

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here