Il regista di “Avengers: Endgame” spiega come sarà diverso da “Infinity War”

121

Dopo dieci anni e 22 film nel Marvel Cinematic Universe, gli eroi più potenti della terra hanno subito la prima grande sconfitta quando Thanos ha polverizzato la metà della popolazione in Avengers: Infinity War. Ma il prossimo mese con l’uscita al cinema di Avengers: Endgame i fan si aspettano che le cose cambino.

Dopo aver distrutto gli eroi nel corso di Infinity War, il prossimo film Marvel li vedrà riunirsi nel tentativo di invertire il danno causato dal folle Thanos. Il co-regista, Joe Russo, ha rilasciato una intervista a Box Office Pro spiegando come Endgame sarà diverso dal suo predecessore.

Russo ha detto a Box Office Pro: “È stato un esperimento davvero unico. Sono stati 10 anni di narrazioni multiforme, con personaggi di grande successo in ogni franchise. Il pubblico ha avuto un investimento emotivo in tutti i franchise in un modo che non penso sia mai stato fatto prima nel mondo del cinema. Certo, ci sono stati franchise singolari come Harry Potter, Il Signore degli Anelli o Star Wars, ma non credo che qualcuno abbia mai fatto più franchise che convergessero verso un finale unico come è stato costruito in Endgame

“Il film è assolutamente unico nel suo genere. Ha un suo spirito che è ben diverso da Infinity War, ed è per questo che abbiamo voluto i due film fossero separati. Certo, le storie hanno un lungo percorso narrativo distribuito su 22 film. Tuttavia il timbro che è stato dato in Endgame è diverso rispetto a quello di Infinity War essendo raccontato da un altro punto di vista. Era importante per noi, registi cinematografici, tenerli separati nella nostra mente perché non volevao fare lo stesso film due volte, e i modi in cui puoi differenziare i film sono attraverso il tono e il punto di vista”.

Avengers: Endgame sarà lanciato in anteprima nelle sale cinematografiche il 24 aprile.

Il trailer in italiano di Avengers: Endgame
Commenti Facebook

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here