Marvel Studios: i progetti per la Fase 4 rivelati da Nate Moore

705
Fase 4 Marvel

Nate Moore, produttore di Black Panther, rivela alcuni dettagli riguardanti la Fase 4 del Marvel Cinematic Universe

I Marvel Studios sono ormai famosi per le precauzioni rigide che prendono in relazione ai propri film, tuttavia il produttore di Black Panther, Nate Moore, condivide alcuni dettagli della Fase 4 del Marvel Cinematic Universe. Moore si dichiara entusiasta del prossimo capitolo di Black Panther, rivelando molti altri dettagli che dovrebbero rimanere ancora segreti.

Leggi anche: Avengers 4: Gwyneth Paltrow si lascia scappare uno spoiler

Ci sono alcune nuove idee. Senza dire troppo, con la Marvel siamo alla ricerca di ciò che accadrà post-Avengers 4 e sul tavolo ci sono molte idee davvero emozionanti. Alcuni protagonisti saranno personaggi che abbiamo già incontrato, altri saranno completamente nuovi ed ora tocca solo a noi tirare i fili e decidere quando questi franchise finiranno in una sorta di linea temporale più grande. Quindi ci sono cose a cui sto lavorando, ma per il momento stiamo solo cercando di capire cosa succederà dopo la Fase 3.

Fase 4 Avengers Marvel

Leggi anche: Marvel Studios: gli sceneggiatori al lavoro sugli Eterni

I personaggi che già conosciamo sono molto probabilmente Spider-Man (di cui è previsto il sequel di Spider-Man: Homecoming), i Guardiani della Galassia (il Vol. 3 è stato già confermato) e Black Panther. Kevin Feige ha inoltre dichiarato che l’eroe cosmico Nova ha il potenziale adatto per unirsi all’MCU, ampliando di fatto l’universo cosmico dei Guardiani e di Captain Marvel.

Tuttavia, non aspettatevi grosse novità prima che finisca il ciclo di Infinity War:

Non possiamo dire e sapere nulla. Non riesco a immaginare qualcosa prima che Avengers 4 venga rilasciato. Vogliamo davvero completare quella storytelling prima di iniziare a parlare di quello che verrà dopo. Sapendo cosa hanno in serbo Joe [Russo] e Anthony [Russo], credo che sia davvero emozionante, quindi speriamo di vedere quel film [Avengers 4] senza condizionamenti sul futuro e poi spero che potremmo parlare di dove ci possiamo dirigere.

Fase 4 Marvel

Per quanto riguarda gli ultimi sforzi di Moore come produttore esecutivo di Black Panther, è stato non solo contento di un film così tanto espansivo, ma anche sconfortato, nonostante sapesse della perdita del personaggio principale:

Lo sapevamo già [del destino di Black Panther]. Quindi, ho avuto la fortuna di trovarmi in quelle stanze con gli scrittori, Chris [Markus] e Steve [McFeely], e insieme a Joe [Russo] e Anthony [Russo] quando stavano scritturando Infinity War e Avengers 4. Quindi sapevo cosa sarebbe successo. Penso che lo shock più grande sia stato di Ryan Coogler, ma ecco la buona notizia: penso che siamo stati in grado di offrire un film che si regge da solo e che ritaglia un posto molto speciale nell’universo Marvel.

Leggi anche: Samuel L. Jackson non concorda sulle lodi a Black Panther

Mentre Moore spera molto che Coogler ritorni per l’inevitabile (ma ancora non annunciato) sequel di Black Panther, è anche entusiasta dell’idea di un film interamente al femminile basato sui personaggi introdotti nel Wakanda.

È possibile. Tutto ruota attorno a quale sia l’idea migliore e credo che i personaggi femminili introdotti in Black Panther siano risonanti, hanno reso benissimo i loro ruoli. Prenderanno la loro decisione e continueranno la loro storia. Ci sono molte storie che potrebbero raccontare questi personaggi separatamente dagli altri. Credo ci siano molti modi anche per raccontare la loro storia in una sorta di Black Panther 2 e oltre. In sostanza ci si può lavorare tranquillamente.

Fase 4

            

Commenti Facebook

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here