My Hero Academia: le altezze della classe 1-A – GRAFICO

1832
My Hero Academia

L’ormai noto manga di Kohei Horikoshi, My Hero Academia, ospita un cast principale veramente numeroso: ecco le altezze dei protagonisti messe a confronto

Kohei Horikoshi, autore di My Hero Academia, è in pausa per alcune ricerche. Per ingannare l’attesa, ecco dei grafici che mettono a confronto le altezze del ricco cast primario.

My Hero Academia altezze My Hero Academia altezze

Leggi anche: My Hero Academia: la cosplayer invisibile di Toru Hagakure – FOTO-GALLERY

My Hero Academia altezze

My Hero Academia altezze

Il ragazzo più alto risulta essere Mezo Shoji, con 187 cm di altezza. Il più basso è Minoru Mineta, con 108 cm di altezza.

La ragazza più alta risulta essere Momo Yaoyorozu, con 173 cm di altezza. La più bassa è Tsuyu Asui, con 150 cm di altezza.

Passiamo ora alle altezze dei professori.

My Hero Academia altezze

My Hero Academia è un manga shōnen scritto e disegnato da Kōhei Horikoshi, serializzato sul Weekly Shōnen Jump di Shūeisha dal 7 luglio 2014. Un adattamento anime, prodotto da Bones, è stato trasmesso in Giappone in due stagioni tra il 3 aprile 2016 e il 30 settembre 2017, mentre una terza stagione è in produzione. Dalla serie sono stati tratti anche un videogioco, alcuni manga spin-off ed OAV, ed un lungometraggio anime è stato annunciato. In Italia il manga è edito da Star Comics mentre i diritti dell’anime sono stati acquistati da Dynit. La storia, ambientata in un mondo dove i supereroi sono la norma, segue le vicende di Izuku Midoriya, un ragazzino che sogna di poter diventare a sua volta un eroe, pur essendo nato senza superpoteri.

La saga in corso mette in mostra i punti salienti del personaggio di Endeavor, padre di Todoroki ed eterno secondo di All Might. Riuscirà l’eroe più tenace a diventare il nuovo simbolo di pace? La sua fiamma non cede.

Kohei Horikoshi riceve un poster autografato da Tom Holland – FOTO

Commenti Facebook

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here