One Piece: Ecco quali modifiche ha fatto Oda per i fan internazionali

1230

Quando si parla di popolarità, nel mondo dei manga, One Piece non può essere battuto. Eiichiro Oda si è ritagliato una nicchia che non può essere toccata, e i fan in tutto il mondo hanno imparato a rispettare One Piece in quanto tale. Con 430 milioni di copie totali, il manga è pronto a superare nelle vendite giganti dei fumetti americani come Batman, diventando di fatto un prodotto internazionale.

Quando si parla di localizzazione, Oda dice di non essere mai preoccupato per come il suo lavoro verrà tradotto. Tuttavia, l’artista ammette di aver apportato delle modifiche a One Piece a causa del suo vasto pubblico.

Recentemente, l’acclamato creatore del manga si è seduto per parlare con Viz Media di One Piece. In questa intervista Oda ha rivelato come ha adattato il manga alla luce del suo successo internazionale. Il mangaka ha detto che ha cambiato una cosa per rendere più semplice la lettura di One Piece.

“Una cosa è che ad un certo punto, ho iniziato a cambiare è la forma dei balloon. Il giapponese è scritto verticalmente, quindi i balloon alti e sottili vanno bene. Ma non funziona altrettanto bene per l’inglese. Il testo risultava essere poco leggibile a causa dei tanti ritorni a capi”, ha detto Oda.

“Posso apportare modifiche del genere, ma quando si tratta di trovate riferite ai ragazzi giapponesi, potrebbero non essere tradotte come dovrebbero. Dal momento che non sono un esperto di tutte le culture del mondo, è praticamente impossibile per me creare una serie avendo a mente come possa essere recepito nelle varie culture. Non ci provo neanche. Lascio le mie speranze ai traduttori al fine che siano loro a far comprendere ai lettori di tutto il mondo quello che intendo trasmettere“, ha spiegato.

“Sono grato ai traduttori. In termini di storia, presumo che se i ragazzi giapponesi si divertono, così sarà per tutti gli altri. Quindi non mi preoccupo di questo.”

Nella stessa intervista Oda ha commentato anche dell’enorme successo di vendite del suo manga.

Fonte: CB

Commenti Facebook

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here