One Piece: i fan dell’anime sono confusi sulla sua ultima censura

3902
one piece

Censura e anime hanno una storia lunga e complicata. Nel corso degli anni, decine di show sono stati modificati per soddisfare le norme radiotelevisive sia in Giappone che all’estero.

I fan di One Piece sono rimasti perplessi sulla censura applicata all’episodio 821, andato in onda domenica scorsa.

Se avete guardato il recente episodio dell’anime, saprete che la serie ha mostrato una scena toccante con protagonista Reiju. La ragazza ha salvato Rufy che era inseguito dalla squadra di Big Mom. La sorella di Sanji e Rufy hanno iniziato a parlare dello chef della ciurma di Cappello di Paglia, ma i fan sono stati colpiti dal vestito di Reiju.

Quando Reiju è apparsa, indossa una camicia over-size che copre il sedere e mostra il tatuaggio sulla gamba destra e la ferita sulla coscia sinistra.

I lettori del manga hanno notato qualcosa di strano nell’abbigliamento della sorella di Sanji.

Nel manga, la Vinsmoke indossa un vestito leggermente diverso. Come potete vedere sopra, il capitolo 853 mostra Reiju con una camicia più corta. Come tale, i lettori sono stati in grado di vedere mutandine nere della ragazza, nella tavola che vede Rufy saltare dalla finestra, dopo la fine del loro dialogo.

I fan sono confusi riguardo la censura considerando come gli anime solitamente trattano tali colpi. Quando si tratta di primi piani di intimo, gli show hanno poca vergogna. I fan degli anime hanno a lungo lamentato (o elogiato) l’uso dell’industria del fan-service impertinente. Non sono solo i titoli ecchi che usano mutandine o tette come battute finali, quindi molti fan sono stati molto contenti di vedere Reiju coprire l’ultimo episodio di One Piece. Per quanto riguarda gli altri, beh, hanno ancora il manga.

Fonte: CB

Commenti Facebook

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here