ONE PIECE: fan scopre un indizio, traditori nella ciurma?

11683

Lettore di ONE PIECE scopre un indizio insolito sui databook Vivre Card: un traditore all’interno della ciurma di Cappello di Paglia?

Il noto sito The Library of Ohara diffonde una scoperta particolare sul futuro della saga di Wano e che potrebbe portare alla presenza di traditori all’interno della ciurma di Cappello di Paglia.

La ciurma al momento sta affrontando dei momenti durissimi, circondati costantemente di nemici e alla ricerca di alleati che spesso si rivelano doppiogiochisti o triplogiochisti: Wano è un campo minato.

Leggi anche: ONE PIECE SBS: un fan scova un possibile errore, ma Oda ha la spiegazione pronta

Il suddetto sito riporta, in particolare, una stranezza contenuta nei databook Vivre Card e che rivela che il colore della scheda di Carrot, coniglietta conosciuta a Zou, non è del medesimo di tutti gli altri Mink. Pensando fosse un semplice caso dovuto alla stampa del proprio volume, il sito ha deciso di controllare anche alcuni volumi dei fan, appurando che effettivamente la scheda di Carrot è di una colorazione insolita. Anche Pedro, il personaggio più vicino a Carrot, dispone della scheda dello stesso identico colore degli altri Mink.

Leggi anche: ONE PIECE SBS: ecco il Frutto del Diavolo apparso nel manga senza che ce ne accorgessimo

Infine, veniamo a scoprire che la colorazione adoperata per la scheda di Carrot è di una sfumatura che si pone esattamente al centro tra la colorazione delle schede dei mink e la colorazione delle schede dei… Pirati delle Cento Bestie!

Leggi anche: ONE PIECE SBS: Eiichiro Oda rivela curiosità su una ricetta di Sanji

Non vi sono ancora conferme riguardo questa scoperta e lo stesso sito non ha riportato nuove informazioni. Non ci resta che attendere una sua stessa analisi dei fatti che incrementi il numero di prove a sostegno o a smentita di questa scoperta; oppure continuare a seguire settimanalmente le avventure di Luffy e la sua ciurma.

Leggi anche: ONE PIECE SBS: Eiichiro Oda presenta un nuovo membro dell’Armata Rivoluzionaria

Commenti Facebook

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here