One Piece: la dedizione di Naito, l’editor del manga, è esemplare

603
Naito editor di One Piece

In Giappone, qualche giorno fa, è andato in onda un programma televisivo che ha mostrato alcune foto della casa di Eiichiro Oda, il creatore di One Piece.

Takuma Naitō, il nono editore del manga di One Piece, è apparso nel programma televisivo per condividere il dietro le quinte della sua vita lavorativa con Oda. Naitō ha iniziato a lavorare sulla serie nel gennaio 2017.

Ha detto che portare sempre con sé il suo telefono è estremamente importante per lavorare con Oda.

Si possono ricevere chiamate dal creatore del manga, anche in tarda notte mentre è a letto o durante una data.

Questa dedizione è in linea con i rapporti avuti con i precedenti editori di One Piece.

L’ex direttore Naoki Kawashima ha detto nel 2016 che quello che ricorda di più quando è diventato l’editore della serie è Oda che gli dice di “morire per One Piece”.

L’inconveniente non sembra preoccupare Naitō, tuttavia, e accetta le chiamate a qualunque ora come parte del suo lavoro con una persona importante come Oda. Naitō ha consigliato agli spettatori di non ignorare mai le chiamate di una persona importante.
Naitō disse:
“Io sono un semplice impiegato, ma Oda è il miglior creatore di manga del mondo”, ed ha aggiunto che sarebbe stato inopportuno far sprecare il tempo ad una persona così influente ed importante.

Di seguito il video della trasmissione televisiva:

Fonte: animenewsnetwork

Commenti Facebook

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here