One Piece – Le conseguenze della bugia di Brook

3779

Quali saranno le conseguenze della bugia detta da Brook a Sanji riguardo le condizioni di Pedro? Cerchiamo di rispondere argomentando il tutto

All’alba del capitolo 895 di One Piece, nel quale tutti siamo in trepidazione per vedere il G4 Snake Man (almeno che non abbiate letto gli Spoiler, che linkerò alla fine dell’articolo), mi sono posto un quesito riguardante un avvenimento particolare: nel capitolo 892, Sanji domanda alla ciurma con cui si è appena riunito dove si trovassero Pedro e Carrott. Quando Nami sta per dire della morte di Pedro, Brook interviene in questo modo:

Innanzi tutto parliamo di una bugia a metà. Carrott sta realmente riposando e le sue condizioni, dal capitolo 893, sono anche migliorate come notiamo anche nel capitolo 893

Il problema sta tutto nell’affermazione su Pedro. Nonostante obiettivamente anche lui stia riposando (in eterno però) la bugia detta non è piccola. Ovviamente Brook ha agito intenzionalmente per non distrarre Sanji dall’operazione principale, posticipando il dramma a fine missione.

Sperando che Oda non ci deluda di nuovo come ad Alabasta con la resurrezione miracolosa di Pell, cosa succederà nel momento in cui la verità salterà a galla? E soprattutto, come?

Come Sanji scoprirà la verità

Le opzioni sono quattro.

La prima prevede l’ammissione di parte di Brook. Ricordandoci che stiamo comunque trattando di uno Shonen, la ciurma riuscirà a salvare la pellaccia scappando da Big Mom. A quel punto Brook non potrà fare a meno di ammettere le sue colpe rivelando la sua bugia vista l’assenza del Visone spadaccino. A quel punto le reazioni di Sanji possono essere due: rabbia o dolore, ma ne parleremo più avanti.

La seconda opzione prevede che sia qualcuno ad informare il cuoco in maniera casuale.

Cosa intendo?

In questo momento c’è una persona totalmente estranea ai fatti: Carrott. Nel corso della saga non si è dimostrata un personaggio molto “sveglio”, il che mi induce a credere che potrebbe parlare involontariamente della dipartita del suo simile. Una scena, per farvi capire che cosa intendo, potrebbe essere a bordo della Sunny, non appena Big Mom avrà allentato la morsa sulla ciurma, in cui Carrott dica, ad esempio:”Se solo Pedro potesse vedere tutto questo”.

La terza opzione è quella che secondo me potrebbe tranquillamente accadere: che sia un membro della ciurma di Big Mom a rivelare il destino di Pedro. Perchè penso questo? Perchè uno scontro contro Oven, Perosupero, Smoothie e Snack sembra essere scontato, e proprio in un classico scambio di battute potrebbe uscire fuori la frase:” farai la fine di quel Visone” o simili. In questo caso la reazione è quasi scontata, ma c’è tempo per parlarne.

L’ultima opzione è che Sanji sappia già cosa è accaduto. Improbabile come cosa, essendo stato chiuso a preparare la torta per molto tempo, ma non è di certo un personaggio stupido. L’assenza di Pedro si farà sentire, soprattutto adesso: la Sunny sta dribblando i colpi di Smoothie e del resto della ciurma dei Charlotte: nessuno che si preoccupa delle condizione di Pedro che dovrebbe trovarsi sotto coperta? e se stava realmente riposando, queste perturbazione non potrebbero averlo allarmato e fatto svegliare, proprio come con Carrott? Sanji potrebbe tranquillamente giungere a queste conclusioni.

Come si comporterà Sanji?

Ho già accennato quali saranno a mio parere le reazioni di Sanji: rabbia o dolore.

Preciso che i due stati d’animo sono correlati tra loro, ma li affronterò in maniera diversa.

Con rabbia intendo che Sanji potrebbe prendersela con Brook stesso o con colui che ammetterà la morte di Pedro. Come potrebbe però il cuoco prendersela con un suo Nakama? Ricordiamoci che in questa saga Sanji ne ha vissute tante: dalla verità dell’esercito dei Vinsmoke, allo scontro con Rufy, all’umiliazione subita da Pudding. Con lo scorrere della saga si è riappacificato con se stesso, ma tutto ciò a livello morale non può sparire del tutto. A sanji è mancato un vero sfogo, anche se il pianto davanti a Rufy è servito. Si è rilassato con il suo vero amore, la cucina, ma non credo che sia abbastanza. Un ultimo sfogo, non obbligatoriamente violento, potrebbe averlo con l’ex pirata Rumba, conflitto che finirebbe di li a poco. Il caso che io spero di vedere sulle pagine inchiostrate di Oda è quello di uno sfogo mooolto violento nei confronti di un membro della famiglia Charlotte, nel caso in cui sia questi a rivelare le sorti di Pedro a Gamba nera.

Con dolore intendo un tipo di sfogo diverso da parte di Sanji.

Il pianto

Con il tempo è diventato un simbolo di questo anime. Ogni membro dei mugiwara, prima di una svolta, ha pianto:

Rufy dopo Marineford, Zoro dopo Mihawk, Sanji lasciando il Baratie, Usopp dopo Enies Lobby prima di riunirsi alla ciurma, Nami ad Arlong Park, Robin ad Enies Lobby, Franky all’abbandono di Water Seven e Brook all’ingresso in ciurma. Sanji un punto di svolta legato a ciò già lo ha avuto in questo capitolo, quando ha rincontrato Rufy ammettendo di voler tornare sulla Sunny, ma una nuova commozione da parte del cuoco indicherebbe chiaramente la fine dei suoi rapporti con i Vinsmoke come famiglia, passaggio per me necessario nella trama. La notizia di Pedro potrebbe dare il colpo di grazia sentimentale a Sanji, portando quindi al nuovo punto della trama che dicevo poco fa.

oltre a ciò ci sono altre due opzioni che non ritengo appetibili:

la prima è la noncuranza dell’avvenimento, ma conoscendo il personaggio mi sembra alquanto improbabile. L’altro, ed è quello che mi spaventa di più, è che Pedro sia ancora vivo, in quel caso darei in escandescenza.

Voi invece? avete altre teorie al riguardo?

E in attesa del nuovo capitolo…

Ai posteri l’ardua sentenza

Commenti Facebook

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here