One Piece, Luffy Vs Katakuri: il migliore – ma improbabile – finale

3956
one piece

One Piece, Whole Cake Island: come terminerà lo scontro tra Luffy e Katakuri? Ecco la miglior, ma improbabile, finale

Monkey D. Luffy, protagonista di One Piece, è alle prese con quello, che secondo molti fan, è uno degli scontri più belli dell’intero manga. Il suo avversario è Charlotte Katakuri, dolce comandante della ciurma di Big Mom e secondogenito della stessa imperatrice. L’esito del combattimento è ancora incerto, sebbene l’ultimo capitolo -l’895- è terminato con Cappello di Paglia pronto a sferrare una nuova tecnica: il Gear Fourth versione Snakeman

Essendo One Piece uno Shonen, immaginiamo tutti come possa finire lo scontro, ovvero con il protagonista che vince sul “cattivo” di turno, grazie all’ennesimo Power Up. Tutti d’accordo, no? Intanto, però, girando per il web, mi è capitato di leggere una “teoria” abbastanza interessante, che mi sono preso la briga di modificare un po’. La teoria parte dal presupposto che lo scontro possa terminare in pareggio.

Non fraintendetemi, non ci credo. Penso che non ci sia la minima possibilità che Luffy non riesca a sconfiggere Katakuri, ma ammetto che quanto letto mi è piaciuto parecchio. Ecco perché vorrei rendervi partecipi della teoria – che ammetto di aver un po’ modificato – alla quale darò questo titolo:

Luffy vs Katakuri: il migliore – ma improbabile – finale

Tutti sono a Cacao Island in attesa che qualcuno venga fuori dall’unico specchio lasciato integro da Oven. Sull’isola, però, arrivano i Mugiwara che grazie al piano di Sanji, riescono ad impadronirsi dello specchio, dalla quale improvvisamente esce Luffy. Cappello Di Paglia ha con sé Katakuri, entrambi in fin di vita, cadranno al suolo svenuti una volta messo piede sull’isola. I membri della ciurma di Big Mom e la popolazione restano esterrefatti nel vedere il Dolce Comandante a terra, sdraiato sulla propria schiena. Ma restano ancor più di sasso, quando scorgono il suo aspetto. A quel punto, la leggenda di Katakuri viene distrutta e in tanti ridono di lui. Sanji e gli altri, intanto, recuperano Luffy e stanno per scappare, ma Cappello di Paglia dice a Chopper di salvare la vita anche a Katakuri. 

Entrambi, dunque, vengono portati sulla Sunny e curati dalla renna. Il primo a svegliarsi è Katakuri. Quando appare, i Mugiwara sono pronti a combatterlo, ma sono fermati da Luffy che invita il Dolce Comandante ad avere uno spuntino con lui. Il secondogenito di Big Mom, accetta e si mostra per quel che è, mangiando a suo modo: nessuno dei Mugiwara, però, lo giudica. 

Terminato il pranzo, Katakuri rivela a Luffy di non essere intenzionato a tornare dai fratelli, visto che ora tutti conoscono il suo aspetto e chiede di essere lasciato su un’isola vicina. I Mugiwara accompagnano l’ormai ex dolce comandante. Arrivati sull’isola, Katakuri chiede a Cappello di Paglia di restare qualche ora con lui: gli spiegherà con attenzione come utilizzare il Risveglio. Terminato il piccolo “allenamento”, i due si salutano. La Sunny scompare all’orizzonte, Katakuri la osserva e pensa: «Quello è l’uomo che diventerà il Re dei Pirati». 

CONCLUSIONI

Ripeto ancora una volta di non condividere a pieno quanto scritto, ma questo è un finale che, in un universo diverso, forse un po’ romantico, non mi dispiacerebbe affatto. E voi, come la pensate?


Commenti Facebook

3 Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here