One Piece: Oda commenta le vendite del manga senza precedenti

688
one piece

Quando si tratta di One Piece, è difficile tenere traccia delle sue impressionanti vendite. Nel corso degli anni, il franchise ha realizzato cifre folli, ed Oda è diventato il creatore del manga più venduto al mondo proprio per questo.

Recentemente, Viz Media ha intervistato Eiichiro Oda, e l’artista ha commentato le sue enormi vendite. L’editore ha chiesto ad Oda cosa avrebbe detto al suo io più giovane ora che ha realizzato il manga più venduto di tutti i tempi, e Oda ha risposto:

“Le cose stanno andando esattamente come pianificato.”

Ovviamente, il creatore ha riso dopo aver fatto questa battuta, ma Oda ha commentato prima le vendite da record di One Piece. Il manga finora ha venduto più di 430 milioni di unità da quando ha debuttato nel 1997. Quel numero è quasi il doppio del secondo manga più venduto al mondo, Dragon Ball, che ha venduto solo 240 milioni di unità mentre Naruto che è al terzo posto arriva a 220 milioni. Quando si tratta di fumetti in generale, One Piece ha in programma di battere Batman, mentre guadagna terreno contro la serie americana DC Comics. Quindi, non è una sorpresa sentire che Oda vuole continuare la sua striscia.

L’anno scorso, l’artista ha parlato a lungo dei traguardi di vendite raggiunti da One Piece, e ha ammesso di essere stato molto onorato da tutto questo.

“Sono onorato di sentire che One Piece è il manga più venduto per 10 anni consecutivi!! Grazie per aver confermato i numeri ogni anno. Continuo a dire che dovrei ottenere più lettori possibili. Ho sperimentato che le persone possono fare amicizia parlando dei manga sin da quando ero bambino.”

Continuando, Oda ha detto: “Adoro essere il numero uno, non dimenticherò il sentimento di gratitudine, farò ogni sforzo per rendere One Piece il miglior manga in termini di record e memoria della gente! Grazie mille!!”

Per mantenere competitivo One Piece, Oda ha parlato con Viz Media di come si sia ispirato per nuove storie e capitoli. Il creatore ha ammesso che è difficile rimanere creativo quando è così impegnato, ma usa qualsiasi cosa e tutto ciò che lo circonda per inventare nuove idee.

“Dover creare un capitolo ogni settimana riduce il tempo necessario per pensare alla storia e credo che più tempo hai per pensare, migliore è la tua creazione, ma non posso separare la mia vita personale dalla creazione del manga: tutto ciò che faccio può essere collegato al mio manga “, ha spiegato. “Quindi è un po ‘difficile per me rispondere alla domanda: se incontro qualcuno come te in città, penso subito a come posso usarlo nel mio manga. È così che lavoro.”

Qualche mese fa è stato svelato quanto guadagna Eiichiro Oda ogni anno, dalle vendite del manga e dal merchandising che gira attorno a One Piece.

Fonte: CB

Commenti Facebook

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here