Il produttore di Dragon Ball GT rivela come è stata approvata la serie

606

Ormai tutti i fan sono consapevoli che Dragon Ball GT è stata la prima serie, senza il coinvolgimento diretto di Akira Toriyama, il creatore originale. Molti però si sono chiesti come è potuto accadere questo esattamente.

Dragon Ball GT è stata approvata perchè c’era il desiderio da parte dello studio di animazione di continuare a capitalizzare la popolarità di Dragon Ball Z.

In un’intervista rilasciata di recente per una versione di “Dragon Box” del 2005 in Giappone, il produttore di Dragon Ball GT, Kozo Morishita ha ammesso che la nuova serie GT è stata concepita proprio perchè la storia non sembrava avere un capitolo conclusivo, anche se il manga originale si era concluso, dando la sensazione di poter avere un seguito. Lo staff la stazione televisiva, e naturalmente, gli sponsor, volevano tutti che Dragon Ball continuasse nella fascia temporale considerata dorata (le 19:00 ogni mercoledì). Questo era il momento in cui la popolarità della serie era altissima.

Morishita approfondì la volontà di realizzare una nuova stagione con il maestro Toriyama e il dipartimento editoriale Weekly Shonen Jump, dopo alcuni incontri iniziali emerse che era preferibile creare una storia completamente inedita, separata dal manga originale. In questo modo… anche Toriyama-sensei avrebbe potuto godere della nuova serie, in aggiunta c’era anche l’opinione che sarebbe stato terribilmente irrispettoso non renderlo un lavoro separato dal manga originale del maestro… In altre parole: lo stile di Dragon Ball senza influenzare troppo il manga originale.

Sebbene Dragon Ball GT sia stato inizialmente concepito come un modo per continuare la serie, era stato finalmente approvato perché cercava di essere molto diverso da Dragon Ball Z o dal lavoro originale di Toriyama.

Dragon Ball GT è spesso snobbato dai fan proprio per la mancanza del coinvolgimento di Akira Toriyama, il creatore della serie originale. Per questo motivo, la maggior parte dei fan ritiene la serie non-canonica. Dragon Ball GT è una serie animata originale prodotta da Toei Animation, che racconta cinque anni dopo gli eventi di Dragon Ball Z.
Goku torna bambino grazie ad un desiderio espresso da Pilaf. A causa di questo incidente Goku viaggerà con gli adolescenti Trunks e Pan attraverso lo spazio per trovare delle nuove sfere del Drago nere.

Fonte: CB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here