Spawn: perché Todd McFarlane non vuole un film horror?

272
Spawn

Todd McFarlane spiega perché non vuole che il nuovo film su Spawn venga considerato un horror

Sebbene i dettagli su Spawn siano attualmente in fase di sviluppo, Todd McFarlane ha recentemente spiegato che il nuovo film sarà più vicino a un thriller soprannaturale che a un horror.

[Il film] Si allontana dalla parola horror. Sono molto specifico riguardo a non usare troppo quella parola. Perché ha una definizione ampia per molte persone. Horror: per mia moglie o per molte persone vuol dire che stai massacrando alcune studentesse in un bagno di sangue o qualcosa del genere. Lo considero un thriller soprannaturale. Quindi non sarà un party di sangue.

Secondo McFarlane, nei trailer verrà mostrato il giusto necessario e potremo giudicare da  noi.

[…] a quel punto diranno: “Oh, è interessante e curioso. Potrei dargli una possibilità.” Oppure: “Sì, sai cosa, speravo in qualcosa di più, tipo simile alla Marvel”. Lo vedrete visivamente. Non ingannerò nessuno dicendo: “Ehi, vieni a vedere il mio film. È un film stravagante su un supereroe” e poi gli porti un film dark alle spalle, senza che lo sapessero. Vedranno il trailer, vedrete un sacco di cose. Quindi, tutti saranno completamente a conoscenza del fatto che volontariamente vorranno entrare in sala e dare una possibilità al film.

Commenti Facebook

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here