Stranger Things, crossover con Studio Ghibli: il risultato è stupefacente

473

Gli artisti ci dimostrano che il crossover tra Stranger Things e Studio Ghibli ha perfettamente senso

Da queste immagini possiamo scoprire che l’horror fantascientifico si fonde sorprendentemente bene con il fantastico mondo dell’animazione giapponese.

Sebbene le serie TV americane e gli anime giapponesi siano mondi molto distanti tra loro, produrre delle opere d’arte fantastiche come queste in qualche modo riduce la distanza tra i due show e a dimostrazione c’è l’apprezzamento degli spettatori di entrambi gli spettacoli.

Il designer di magliette spagnolo @SaqmanDesign è uno di questi artisti che utilizza lo stile artistico di Studio Ghibli per interpretare in modo intelligente l’intero cast di Stranger Things.

Forse il candidato preferito per questo mashup è My Neighbor Totoro, e altri artisti ci mostrano come rendono omaggio ad entrambi gli spettacoli incredibili: mettendoli in mostra in un raccapricciante crossover.

Aspettare il catbus è diventato ancora più terrificante.

È incredibile come Totoro sia allo stesso tempo carino e spaventoso.

Le cose assumono una sfumatura sinistra nel mondo del Sotto Sopra.

Stranger Things è una serie televisiva statunitense di fantascienza ideata da Matt e Ross Duffe per la piattaforma di streaming Netflix.

La prima stagione è stata pubblicata su Netflix il 15 luglio 2016, la seconda il 27 ottobre 2017, mentre la terza è stata formalmente annunciata il 1º dicembre 2017. La serie è stata accolta positivamente dalla critica, che ha lodato la caratterizzazione dei personaggi, il cast e l’atmosfera che omaggia il cinema di fantascienza degli anni ottanta.

Fonte: rocketnews24

Commenti Facebook

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here