The Walking Dead: Lauren Cohan (Maggie) si unisce al cast di un’altra serie TV

347

L’attrice Lauren Cohan, che interpreta Maggie in The Waliking Dead si è unita al casta di un altra serie televisiva. I fan si domandano se l’ottava stagione sarà l’ultima in cui vedremo il suo personaggio.

The Walking Dead ha ufficialmente un grosso problema con Maggie: dopo settimane di speculazioni, Lauren Cohan si è effettivamente associata a un nuovo progetto televisivo – in questo caso, il thriller d’azione prodotto da Bill Lawrence, Whiskey Cavalier. Un rappresentante della ABC conferma che Cohan è la protagonista femminile del progetto al fianco di Scandal, Scott Foley.

Come riportato in precedenza, Cohan – il cui contratto con The Walking Dead scade alla fine dell’ottava stagione – aveva messo nel mirino numerose offerte pilota. Lo showmaker di The Walking Dead, Scott Gimple ha recentemente dichiarato a TVLine che era “incredibilmente fiducioso” che Cohan avrebbe scelto di restare con gli zombie, anche se Gimple ha riconosciuto che una nona stagione senza Maggie poteva essere una eventualità. “Queste cose accadono in TV”, ha detto. “Ma stiamo parlando.”

La seconda e ultima parte dell’ottava stagione di The Walking Dead arriverà su FOX dal 26 febbraio e ci racconterà cosa accadrà nel tanto atteso scontro finale fra Rick e Negan.

La serie potenziale in cui prenderà parte Lauren Cohan è incentrata sulle avventure dell’agente dell’FBI Will Chase (nome in codice: Whiskey Cavalier) che, in seguito a una rottura emotiva, viene assegnato a lavorare con la rapida e astuta agente della CIA Francesca “Frankie” Trowbridge (nome in codice: Fiery Tribune). Insieme, guidano una squadra di spie che periodicamente salva il mondo (e l’un l’altro) mentre navigano per le strade rocciose dell’amicizia, del romanticismo e della politica d’ufficio.

Fonte: tvline

Commenti Facebook

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here